lunedì 24 marzo 2014

Muffin cocco e limone!

Ecco una ricetta per rallegrare una giornata fredda e nuvolosa come quella di ieri. Ho preso spunto dalla ricetta della torta paradiso di Marco Bianchi e vi ho apportato alcune modifiche.
Ho usato:                                                
Buoniii!!!

200 gr di farina di farro
80 gr di farina 0
80 gr di  frumina
40 gr di farina di cocco
500 ml di latte di soia
60 gr di olio di girasole
50 gr di zucchero di canna integrale
40 gr di malto di mais
Un cucchiaino di bicarbonato
La buccia di un limone

Ho sciolto lo zucchero e il malto in un recipiente con 150 ml di latte di soia e l olio. Poi ho unito le farine, il bicarbonato, aggiunto il limone e il restante latte. Ho versato l'impasto negli stampini e infornato ( il forno deve essere già caldo!) per circa 25 minuti a 180 gradi.
Buonissimi, sono piaciuti anche ad Ale!






lunedì 2 dicembre 2013

Facilissimi cookies vegani al cioccolato fondente

Primo post scritto col mio smartphone. Vediamo se non faccio pasticci. Sabato qui ha nevicato e per deliziare ulteriormente la giornata ho preparato questi biscotti molto molto veloci ( e soprattutto ho utilizzato pochi contenitori quindi meno roba da lavare = meno sbattimento) .
Ho trovato la ricetta in qualche sito che non ricordo più ma l' ho un po' modificata.

Ingredienti: 2 tazze di farina integrale, una tavoletta di cioccolato fondente, 1/2 tazza d'olio di semi di mais,1/4 di tazza d'acqua, 1/2 di zucchero di canna integrale, mezzo cucchiaino di bicarbonato.
Procedimento: tagliare la cioccolata a pezzetti. In un contenitore mettere la farina il cioccolato, il bicarbonato e l'acqua. In un altro contenitore mescolare lo zucchero all'olio e infine unirlo al resto del composto. Lavorarlo e formare delle palline. Infornare per circa 10 minuti a 180 gradi.
Li trovo perfetti per fare colazione!


lunedì 28 ottobre 2013

Cavolfiore con besciamella di avena

Piano piano sto tornando ai fornelli, evviva!! L'altra sera ho cucinato questo contorno ed è piaciuto molto, specialmente al marito che è sempre un pò restio a mangiare cavoli e broccoli.

Ingredienti:
 1 cavolfiore, 400 ml latte di avena,  50 ml  olio evo, farina semi integrale

Procedimento: lavare e tagliare il cavolfiore e metterlo in una pentola con abbondante acqua salata, per circa 20 minuti.

Preparare la besciamella seguendo il procedimento indicato qui ma usare latte di avena al posto di quello di soia.
Mettere il cavolfiore in un tegame e coprire con la besciamella. Infornare a 180° per circa 20 minuti.
Servire con una spleverata di pepe.
Un'idea veloce e sfiziosa per gustare diversamente il cavolfiore!

Sabato io, marito e cucciolo  abbiamo preso il treno--la prima volta per Alessandro--e abbiamo fatto una bella passeggiata nel centro di Torino. Siamo finalmente riusciti ad andare a pranzo da Soul kitchen, un nuovo ristorante vegano, vicinissimo ai giardini reali. Io ho preso un wrap seitan (praticamente un arrotolato di seitan con insalata pomodoro e salsine) e marito spaghetti di zucchine raw con ratatouille di verdure. Tutto davvero squisito e prezzi onesti. Oltretutto il locale è davvero bello, tutto parquet, tavoli in legno e super cucina a vista. Molto consigliato ai vegani e non, anzi soprattutto ai non!!

martedì 1 ottobre 2013

Pannolini lavabili e aiuti ai bimbi siriani

Alessandro usa i pannolini lavabili e ci troviamo benissimo. Non starò qui ad elogiarne le qualità, ma posso solo dire che finchè ho risparmiato moltissimo e Ale non ha mai avuto un irritazione (che invece gli è venuta quando quest'estate ha usato per sole 2 settimane gli usa e getta!).
Ce ne sono di vari tipi (all in one, prefold, pocket) e noi usiamo i pocket:strutturalmente sono come gli usa e getta ma hanno una tasca (appunto si chiamano pocket !) dove inserire l'inserto. Il tessuto a contatto con la pelle è cotone o micropile anallergico. Si indossano facilmente, si asciugano in fretta e hanno una buona tenuta. Ho trovato moltissime informazioni utili sul gruppo facebook "Pannolini lavabili compro, vendo,cerco"

Leggendo di pannolini lavabili in giro per il web, ho letto di una splendida iniziativa organizzata dall'associazione Time4life che si sta occupando di mandare aiuti ai bambini in Siria.Sul sito sono indicate le urgenze e i prodotti di cui hanno bisogno. Necissatano di vari prodotti, dai medicinali ai prodotti per la cura della persona come  pannolini lavabili, salviette, biberon --sia usati che nuovi--)creme allo zinco, creme con filtro solare, campioni monouso di shampoo, bagnoschiuma e detergenti-

Chi fosse interessato può spedire a questo indirizzo: 
Time4Life c/o Feras Garabawy Via Fratelli Cairoli, 22 41125 Modena



ps immagine tratta dal web 

martedì 27 agosto 2013

Lumachinaverde su Terra Nuova con suggerimenti sulle alternative vegane alla cera d'api!

Ormai è trascorso quasi un anno dalla pubblicazione di questa lettera, ma ho pensato che potesse essere comunque utile divulgarla anche sul blog ;)

http://www.aamterranuova.it/Terra-Nuova-dei-lettori/Cosmetici-fai-da-te-alternative-vegane-alla-cera-d-api






 


NB: Immagine tratta  dal sito Terra Nuova

domenica 25 agosto 2013

Quasi 8 mesi...!!!

Più di tre mesi che non scrivo sul blog..Non sto a ripetermi, il motivo è facilmente intuibile ;)
Ormai Alessandro ha quasi 8 mesi, ed è in moto perpetuo!Ora iniziano i primi tentativi di gattonamento, si lancia ovunque e adora la musica! ( e non poteva essere diversamente con un padre ex bassista e una mamma che ha fatto danza per 16 anni ;) ) Inoltre adora stare in piedi e me lo fa chiaramente capire quando mi si arrampica addosso!

Ogni giorno una scoperta diversa..è meraviglioso osservarlo giocare, quando concentratissimo muove gli oggetti che ha tra le mani..mi chiedo cosa pensi! Adora cambiare attività spesso, quindi magari iniziamo con i coperchi dei contenitori per passare alle bottiglie con acqua e pezzettini colorati o a scatoline contenenti dei legumi, o bottoni o qualunque cosa che muovendosi faccia rumore!!
Non abbiamo acquistato nessun gioco, per ora  abbiamo autoprodotto tutto. Ho ceduto solo all'acquisto di 3 libri, due di stoffa e uno cartonato illustrato col testo della canzone "Per te" di Jovanotti ^_^ .

Da poco ha iniziato a mangiucchiare. --ha 2 dentini!--Ho provato con le pappette ma lui mi ha chiaramente mostrato il suo dissenso! Così ho tentato l'autosvezzamento..e devo dire che, anche se ogni tanto ho qualche piccola ansia, stiamo procedendo alla grande :)  Adora ciò che piace a mamma, pizza, pane, polenta, riso!


"Chiacchiera" moltissimo e soprattutto sorride tanto tanto..e ogni volta che lo osservo penso che davvero non c'è gioia più grande.

giovedì 9 maggio 2013

4 mesi e plumcake vegan al cioccolato!

E domani sono già 4 mesi del ranocchietto! Scrivo poco lo so ma il tempo per me si è drasticamente ridotto e spesso quel poco che ho lo dedico al relax ;)
Il polpettino cresce e fa un sacco di progressi giorno dopo giorno..oltre a "chiacchierare" moltissimo ( a volte anche nel dormiveglia!!) ora inizia ad afferrare le cose e portarsele alla bocca...Spesso me lo tengo sulle gambe mentre mangio e devo spostare il piatto!
Ora sta iniziando ad avere una routine e dorme già (quasi) tutta la notte..Ovviamente o con noi, o nella sua navicella. Per ora il side-bed fa da comodino ;) 

In uno dei miei rari momento di relax sono finalmente riuscita a tornare ai fornelli per preparare un dolce (naturalmente) !
Ho fatto un plumcake vegan super cioccolatoso che ho portato ieri ad un Home Trippin' e che le mie amiche "semine" hanno apprezzato, per fortuna!
Ho usato:
250 farina integrale
40 gr di cacao amaro
1bustina di  lievito per dolci
1 tavoletta di cioccolato fondente
succo d'agave (non ricordo quanto, ma assaggiate che è la cosa migliore!)
latte di soia quanto basta

Prima  ho tagliato a pezzettini la tavoletta di cioccolato, poi ho messo insieme tutti gli ingredienti asciutti e infine ho unito il succo d'agave e il latte di soia fino ad ottenere una consistenza abbastanza cremosa.
In forno a 180° per circa 30 minuti (fare sempre la prova dello stuzzicadenti!)
Purtroppo non sono riuscita a fare una foto,visto che  la mia macchinetta ha deciso di abbandonarmi ;)

ps immagine tratta dal web